RFID passiva - Eprojetech SRL

RFID Passiva

RFID – Radio Frequency Identification, è una semplice tecnica di identificazione che ricade nella più vasta categoria delle tecnologie AIDC – Automatic Identification and Data Capture. L’RFID utilizza l’energia associata alla radiofrequenza (accoppiamento induttivo od onde radio) per comunicare informazione di base sull’identità di oggetti, animali o persone.

Un sistema di identificazione RFID si compone di quattro elementi base:

  • Tag
  • Antenna
  • Lettore
  • Host Computer

Il tag è in particolare un dispositivo realizzato da un circuito elettronico ed una antenna integrata, che può essere privo di alimentazione ed alimentato esclusivamente attraverso l’energia del campo radiato dall’antenna del lettore (RFID passiva), oppure alimentato da una sorgente, ad esempo una batteria (RFID attiva). Il tag offre, oltre ad un codice identificativo che lo caratterizza, la capacità di trasferire i propri dati verso l’antenna dell’unità di lettura. Il tag può essere di sola lettura, oppure di lettura/scrittura, eventualmente caratterizzato da una memoria utente addizionale al codice ID.

Il lettore comunica con il tag attraverso l’antenna ed
• interpreta l’informazioe radio in forma di informazione digitale;
• fornisce l’alimentazione per il tag;
• riceve comandi attraverso un applicativo software di controllo.

Il computer host controlla la lettura e scrittura dei tag attraverso il lettore e: 
• memorizza e valuta i dati raccolti;
• collega la parte di trasmissione/ricezione ad un applicativo, ad esempio un gestionale di tipo ERP.

L’RFID ha una grande potenzialità per poter arricchire la vita degli utenti e rivoluzionare il modo con cui le imprese fanno business, in quanto si tratta di una delle più flessibili tecniche di identificazione automatica: può essere impiegata per tracciare e monitorare – senza intervento umano – il mondo fisico.

L’RFID può dare informazioni in merito a cosa sia un oggetto ed identificarlo in modo univoco, può persino fornire informazioni sul suo stato: è per questi motivi che è vista come una tecnologia essenziale nella realizzazione del cosiddetto scenario di Internet of Things – una rete di oggetti globalmente interconnessa che consente al mondo fisico stesso di diventare un gigantesco sistema informativo, capace di sentire in automatico cosa sta accadendo, condividere i dati relativi e fornire risposte di feedback.

L’utilizzo dell’RFID passiva sta aumentando molto rapidamente con la velocità di “taggare” qualsiasi oggetto con chip di comunicazione  a basso costo, facilmente rileggibile attraveso varie tipologie di lettore (terminale portatile, chiavetta USB, lettore fisso, varco, tunnel, etc…).

Il range di applicazioni di questa tecnologia è infinito e va dalla gestione della supply chain alla tracciabilità dei beni e all’autenticazione di prodotto. Di fatto, le applicazioni sono limitate soltanto dall’immaginazione degli utilizzatori.

EPROJETECH offre una gamma vastissima di prodotti e soluzioni RFID, sia a livello di tag che di antenna e lettore, fino al sistema HW/SW completamente integrato e realizzato su progetto specifico per il cliente.