AIDC - Eprojetech SRL

AIDC

AIDC è l’acronimo di Automatic Identification and Data Capture, con il quale si indica quella ampia categoria di tecniche utilizzate per l’identificazione e  la cattura dei dati in automatico. In particolare le tecniche AIDC vengono impiegate per raccogliere informazioni da un individuo, un oggetto, una immagine od un suono senza immissione manuale dei dati.

Sistemi AIDC vengono utilizzati per le più comuni funzioni informatiche, quali la gestione di inventario o di documentazione, la tracciabilità di consegne od di altro tipo di attività, ma anche l’implementazione di funzioni di sicurezza. Tra gli innumerevoli settori dell’industria e del commercio che utilizzano i sistemi AIDC possiamo citare la distribuzione organizzata, la produzione, il trasporto, la vendita al dettaglio, la sanità e la pubblica amministrazione.

Tra le tecnologie AIDC attualmente di più ampia diffusione ricordiamo:

  • Lettura di codici a barre, monodimensionali o 2D.
  • Lettura di banda magnetica.
  • Lettura di chip su smart card.
  • Riconoscimento ottico dei caratteri (OCR).
  • Sistemi biometrici, cattraverso i quali si identificano gli individui confrontando i dati biologici da essi acquisiti – come le impronte digitali, le caratteristiche vocali, il modello dell’iride – verso un database relativo ai dati dei soggetti da identificare, verificare o tracciare.
  • Identificazione a radiofrequenza (RFID) che, a differenza di tutte le altre tecniche citate in precedenza, non richiede il contatto diretto o la scansione in linea di vista con l’elemento che codifica l’informazione da acquisire.